preghiere

Cantico di Maria

Redazione Pixabay

Ti lodiamo, Madre di Dio ti celebriamo come Madre e Vergine.
Tutta la terra ti venera Figlia dell’eterno Padre.
Gli Angeli e gli Arcangeli, i Troni e i Principati ti servono fedelmente.
Le Potestà, le Virtù e le Dominazioni devotamente ti obbediscono.
I Cherubini, i Serafini e tutti i cori degli Angeli ti circondano esultanti.
Tutte le creature angeliche ti proclamano perennemente:
Santa, Santa, Santa Maria Madre di Dio, Madre e Vergine.
I cieli e la terra sono pieni della gloria del tuo Figlio.
Il coro glorioso degli Apostoli ti elogia Madre del Creatore.
La moltitudine dei beati Martiri ti glorifica Madre del Cristo.
La gloriosa schiera dei Confessori ti proclama tempio della Santissima Trinità.
L’amabile coro delle Vergini ti addita modello di verginale umiltà.
L’intera corte celeste ti onora sua Regina.
Per tutto il mondo la Chiesa ti esalta Madre della divina Maestà.
Madre del Re del Cielo, santa, dolce e pia.
Tu sei Signora degli Angeli porta del Paradiso.
Tu scala del Regno dei cieli arca di pietà e di grazia.
Sorgente della misericordia Sposa e Madre dell’eterno Re.
Tempio dello Spirito Santo, dimora della beatissima Trinità.
Tu mediatrice fra Dio e gli uomini amorevole dispensatrice di grazie.
Tu aiuto dei cristiani, rifugio dei peccatori.
Tu Signora del mondo, Regina del Cielo e, dopo Dio, unica nostra speranza.
Tu salvezza di chi t’invoca, porto dei naufraghi sollievo dei miseri, rifugio dei moribondi.
Tu madre dei beati e gioia degli eletti.
Tu perfezioni i giusti e raduni gli erranti. In Te si avverano le promesse dei Patriarchi e i vaticini dei Profeti.
Tu guida degli Apostoli, maestra agli Evangelisti.
Tu forza dei Martiri, modello dei Confessori decoro e gioia delle Vergini.
Tu, per salvare l’uomo decaduto, accogliesti nel seno il Figlio di Dio.
Tu, vincendo l’antico avversario, hai riaperto ai fedeli il paradiso.
Insieme con il Figlio siedi alla destra del Padre.
O Vergine Maria, prega per noi tuo Figlio che un giorno sarà nostro giudice.
Ti preghiamo, soccorri i tuoi figli, a redenti col prezioso sangue del tuo Figlio.
Fa, o pia Vergine, che insieme con i Santi siamo premiati con l’eterna gloria.
Salva il tuo popolo, o Madre perchè abbia parte all’eredità del tuo Figlio.
Guidaci in questa vita e conservaci per l’eternità.
Ogni giorno, o pia Vergine, ti rivolgiamo il nostro ossequio.
E bramiamo cantare le tue lodi in eterno con le labbra e con il cuore.
Degnati, o dolce Maria, di conservarci senza peccato.
Abbi pietà di noi, o pia Madre, perchè confidiamo in Te.
In Te speriamo, cara nostra Madre, difendici in eterno.
A Te s’addice la lode e il potere a Te l’onore e la gloria.
Amen

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA