Lettere al direttore

Il desiderio di crearsi una famiglia

Redazione Pexels - Pixabay

Cari Frati, ho avuto modo di seguirvi in questo brutto periodo di coronavirus e di capire l'amore immenso che vi lega a Gesù, in virtù di questo vi scrivo per chiedervi preghiere per me.

Mi chiamo Maria, ho 44 anni e desidero tanto crearmi una famiglia. Al momento non ci sono riuscita non ho capito se sono io sbagliata o non è ancora arrivato il momento. La paura cresce sempre di più perché vorrei tanto riuscire a sposarmi e partorire dei figli sani e visto l'età che avanza la paura è sempre più distruttiva.

Potete intercedere per me e chiedere a Gesù questa grazia? La paura di non poter avere figli mi lacera ogni giorno. Non avrebbe senso la vita. Dio dice amatevi e moltiplicatevi…

Non ho una comitiva, ormai tutti sono sposati o fidanzati quindi le uscite sono molto limitate e anche fare nuove amicizie è difficile.

Vi ringrazio anticipatamente.

Maria.


Carissima Maria,

coraggio! Ti porto nella preghiera sulla tomba di san Francesco e spero che il tuo desiderio possa realizzarsi. Non sei sbagliata, ognuno di noi è un'opera di Dio. Piccola, grande, bella o brutta che sia, insieme a te chiedo questa grazia e tu sorridi alla vita e vedrai che la vita sorriderà a te.

Un caro saluto di pace e bene,
padre Enzo.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA