Frati di Assisi

Frati Assisi: Economy of Francesco, gli aggiornamenti

Redazione

Cresce l'attesa per l'appuntamento di marzo 2020

C’è sempre più attesa per The Economy of Francesco: sono arrivate talmente tante richieste di partecipazione che, proprio nelle ultime ore, è stato posticipato al 4 ottobre il termine per le iscrizioni sul sito www.francescoeconomy.org.

Sono già migliaia gli iscritti che si raduneranno ad Assisi dal 26 al 28 marzo. Economisti, imprenditori e studenti under 35 provenienti da più di 45 Paesi. Tutti hanno risposto, e tanti stanno ancora rispondendo, all’appello lanciato da Papa Francesco a dare vita a “un ‘patto’ per cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani”.

In preparazione all’appuntamento internazionale, in Italia e nel mondo si terranno workshop, laboratori, seminari di studio e conferenze. A organizzarli università, aziende, associazioni, reti imprenditoriali. L’obiettivo è definire la direzione che i giovani intendono dare all’economia ed elaborare proposte che proprio ad Assisi saranno discusse.

Un confronto indispensabile, come ha detto il Santo Padre, per “correggere i modelli di crescita incapaci di garantire il rispetto dell’ambiente, l’accoglienza della vita, la cura della famiglia, l’equità sociale, la dignità dei lavoratori, i diritti delle generazioni future”, in linea con lo spirito di San Francesco. The Economy of Francesco sarà anche una grande occasione per incontrare i più noti economisti, esperti dello sviluppo sostenibile, imprenditori e imprenditrici oggi impegnati a livello mondiale per una economia diversa: anche loro rifletteranno e lavoreranno insieme ai giovani.

Hanno già confermato la loro presenza alla tre giorni i premi Nobel Muhammad Yunus e Amarthya Sen. E ancora, tra gli altri, Bruno Frey, Tony Meloto, Carlo Petrini, Kate Raworth, Jeffrey Sachs, Vandana Shiva e Stefano Zamagni.

Tutte le informazioni e le novità sono disponibili sul sito web e i canali social ufficiali dell’evento: Facebook @francescoeconomy, Instagram @francesco_economy, Twitter @FrancescoEcon, YouTube e Flickr.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA