religione

Vietnam, boom di vocazioni. Presto un nuovo Seminario a Thai Binh

Vatican News

Servono strutture per formare gli aspiranti sacerdoti e le autorità danno il via libera a un nuovo seminario

Continuano a crescere le vocazioni sacerdotali e religiose in Vietnam, Paese che nel 2019 contava circa 7 milioni di fedeli pari a circa il 7% della popolazione, con 5mila sacerdoti. A mancare sono le strutture per formare gli aspiranti sacerdoti. Attualmente la Chiesa gestisce 11 seminari maggiori, con 2.624 studenti da 27 diocesi che non sono tuttavia sufficienti ad accogliere tutti i candidati, soprattutto nel nord del Paese. Basti pensare che il Seminario Maggiore di San Giuseppe ad Hanoi ha potuto accettare quest’anno solo 6 candidati su un totale di 40, una parte dei quali sono stati inviati ad altri seminari, mentre quelli rimanenti non hanno avuto la possibilità di iniziare la loro formazione sacerdotale.

Una nuova struttura per nuove esigenze

In questo contesto giunge la felice notizia del recente via libera dato dalle autorità vietnamita alla costruzione del nuovo Seminario Maggiore del Sacro Cuore nella diocesi di Thai Binh in nord Vietnam. A dirigerlo sarà padre Dominic Dang Van Cau, 58 anni. Il nuovo seminario, potrà accogliere fino a 200 studenti non solo locali, ma anche da altre diocesi e congregazioni, ha spiegato all’agenzia Ucanews padre Thomas Doan Xuan Thoa, responsabile del consiglio diocesano e parroco della parrocchia di Trung Dong.

Il precedente Seminario Minore del Sacro Cuore era stato chiuso tra il 1970 e 1971 in piena guerra del Vietnam. L’allora vescovo di Thai Binh, Dominique-Marie Ðình Ðức Trụ, scomparso nel 1982, aveva lanciato un filosofato e un teologato che era  stata tuttavia chiuso dal Governo fino al 2008 quando il successore alla guida della diocesi aveva ottenuto dalle autorità il permesso di riprendere i corsi quinquennali per ex seminaristi, L’attuale vescovo di Thai Binh, monsignor Peter Nguyen Van De, ha organizzato un nuovo corso per 25 studenti, ora diaconi, che saranno ordinati sacerdoti il prossimo mese di dicembre. Il 7 settembre un centinaio di studenti hanno partecipato alla Messa inaugurale del nuovo Anno accademico che, in attesa della fine dei lavori, sarà ospitato nella casa vescovile. Vengono tutti dal nord e da alcuni ordini religiosi che hanno urgente bisogno di sacerdoti per le loro comunità.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA