attualita

Ravasi: in canzoni di Sanremo c'è filo di spiritualità - Video

Redazione Ansa - Ettore Ferrari

SANREMO
"I testi delle canzoni di Sanremo respirano i problemi del nostro tempo. Pur non essendo grandi versi, non siamo all'altezza di De Andrè. Ma d'altra parte c'è, ininterrottamente, in quasi tutti un filo di spiritualità, è l'emergere dell'anima di questi cantanti".  Lo ha detto il presidente del Pontificio Consiglio della cultura, il cardinale Gianfranco Ravasi, ospite di ‘Bel Tempo si spera’ su Tv2000.

SUI MIGRANTI
“Sappiamo bene ai nostri giorni come vengono trattati i migranti. L’Europa del benessere, l’Italia stessa, mostra una totale insensibilità”. “Ci si affida a dei parametri – ha aggiunto Ravasi - che possono avere delle ragioni ma sono ragioni che vanno contro il principio fondamentale dell’umanità, della misericordia, della comprensione”.