NOTIZIE > societa

Fermiamoci un pò

di Danilo Ferrari
Fermiamoci un pò
Credit Foto - Pixabay

Avrò il tempo di fare tutto quello che voglio fare ? Non so se anche voi avete questo impellente bisogno di tempo. Ultimamente io guardo sempre l’orologio e mi ritrovo in debito di tempo. La cosa per me è particolarmente emozionante perché, quando ero più giovane, gli orologi di casa mia facevano una fatica enorme a camminare.

Io spingevo le lancette con gli occhi, ma loro non si muovevano! Era il 1998, io, mia madre, i miei fratelli e nonna Naris , eravamo, come spesso accadeva, a passeggiare nel primo centro commerciale costruito a Catania. Io, curioso come sempre (all’epoca avevo 14 anni), osservavo stupito e meravigliato quella concentrazione di attività commerciali tanto diverse e tanto vicine. Uscivi dal supermercato ed entravi al self service, uscivi dal self service ed entravi dal parrucchiere, senza risalire in macchina. La cosa era ancora più strana perché ero appena rientrato dall’India dove di centri commerciali ce ne erano tanti e megagalattici. Ma Catania non era Bangalore, lì una moltitudine di gente, di tutte le nazionalità, attraversavano la città in lungo e in largo.

2018. Stiamo cominciando ad abituarci a questa nuova data. Quanto ne è passato di tempo da quel lontano 1998, quanta strada hanno percorso le ruote della mia sedia. Tirando le somme non mi è andata, poi, così male. Intanto è da quattordici anni che condivido i miei pensieri con voi, amati lettori , e ogni volta che mi fermo a pensare l’argomento su cui converseremo, questo diventa anche per me motivo di riflessione. In questo scorrere incessante del tempo è importante fermarsi a pensare alla realtà che ci circonda, scendere dalla giostra e guardare gli altri che girano, per non rischiare di perdere l’orientamento. Intanto cominciamo il nuovo anno tenendo sempre in mente due valori importanti: pace e bene.


Danilo Ferrari

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits